In fine

Moscato d'Asti D.O.C.G.

Moscato 100%

Produzione.
L’area di produzione è situata nel comune di Santo Stefano Belbo (CN) e caratterizzata da un terreno con un’elevata presenza di calcare e una bassa percentuale di argilla. I vigneti, coltivati secondo il sistema a Guyot, si estendono per una superficie di 75.000 mq con un’anzianità di 29 anni.

Vinificazione.
Vendemmiata nella seconda parte di settembre, dopo una gentile pressatura dei grappoli integri, la fermentazione avviene in vasche d’acciaio a basse temperature secondo il metodo Martinotti (Charmat). Questa procede lentamente per oltre un mese fino a 5 gradi di contenuto alcolico, raggiunti i quali viene interrotta attraverso il raffreddamento.

Affinamento.
In vasche di acciaio inox.

Colore.
Brillante giallo paglierino con riflessi dorati. Vivace, persistente e fine perlage.

Profumo/Olfatto.
Intensamente aromatico, con la tipica fragranza delle uve moscato. Delicato e con aromi fruttati che ricordano la pesca gialla e l’albicocca matura.

Gusto.
Dolce e armonico, con un buon equilibrio di acidità e zuccheri.

Abbinamenti.
Tipico vino da dessert molto versatile, ottimo con dolci, frutta, gelati a pasticceria secca. Secondo la tradizione, ideale anche per una pausa pomeridiana.

Temperatura di servizio.
8°-10° C.

In fine.